Una giornata sulla Linea Cadorna, tra natura, storia e memoria.

Artiglieri svizzeri e alpini varesini lungo la linea Cadorna

Una quindicina di artiglieri della società ticinese di artiglieria capitanati dal presidente Maggiore Luca Cattaneo e dal comandante del Gr. Art. 49 Francesco Galli, unitamente ad alpini del Gruppo di Viggiù – Clivio con il loro capo gruppo Germano Maltauro, hanno effettuato un escursione lungo un tratto della linea Cadorna, con partenza da Clivio.

La camminata , inserita nel programma STA del 2021, ha consentito di riscoprire, valorizzare e far conoscere la linea difensiva realizzata lungo il confine italo-svizzero dal generale Luigi Cadorna tra il 1911 ed il 1917, ancora oggi un’importante testimonianza della storia della frontiera Sud.

L’organizzazione della camminata è stata l’occasione di apertura e incontro tra gli artiglieri della STA, e gli alpini in congedo del Gruppo di Viggiù-Clivio.

La mattinata si è conclusa al rifugio della Protezione Civile del Monte Pravello, dove gli alpini varesini hanno organizzato un pranzo in comune.



Lascia un commento

*

code