81esima edizione della Giornata Cantonale del Giovane Tiratore a 300m.

25 Maggio 2017 - 20:27
MORBIO SUPERIORE - Quest'anno è stato il poligono della Rovagina, di proprietà del comune di Chiasso, sito a Morbio Superiore, a ospitare l'81esima edizione della Giornata Cantonale del Giovane Tiratore a 300m.

A fare gli onori di casa la Liberi Tiratori Chiasso e la Balernitana, che hanno accolto le 16 società con in totale 190 partecipanti tra giovani e monitori. L'evento è stato visitato dall’Ufficiale Federale di Tiro colonello Mirko Tantardini e dal Sergente Werner Walser, che si sono intrattenuti con i diversi istruttori societari portando loro il saluto della Confederazione. Presenti anche sia il Presidente della Federazione Sportiva di Tiro (SSV) Luca Filippini che il Presidente della FTST Doriano Junghi.

Nel concorso di sezione al primo rango troviamo la Società di tiro La Balernitana con 89/100, al secondo posto Società Tiratori del Lucomagno con 87.3/100 e al terzo posto con 86.6/100 la Civici Carabinieri Lugano.

Nel concorso individuale sui 143 classificati si è imposta Moretti Pamela (Prato Sornico), con ottimi 272/300 punti, a ridosso di Patocchi Alex (Prato Sornico) e Veglio Luca (Ponto Valentino) con 269, rispettivamente 268, seguono altri cinque premiati: Hurschler Linda (268), Biadici Elia (266), Bieri Laetitia (264), Tomamichel Remy (264), Broggi Martino (263).

Per il concorso gruppi si è tenuta la qualifica per la finale cantonale di fine agosto al Monteceneri. Nella categoria U20 su 28 gruppi partecipanti si qualificano: Prato-Sornico Società Tiratori della Lavizzara, Airolo Unione Tiratori del Gottardo, Balerna Società di tiro La Balernitana (con 3 gruppi), Mendrisio Società di Tiro la Mendrisiense e Stabio Società di tiro Aurora.

Sportivi Saluti,
Stefano Valentini
FTST Federazione Ticinese delle Società di Tiro
Responsabile Commissione Comunicazione & PR
+41 (0)79 253 37 28

classifiche